Pillole di latino

Continua la nuova rubrica dal titolo Pillole di latino. È proprio vero che il latino sia una lingua morta? Che l’inglese abbia colonizzato la lingua italiana? Questa rubrica vorrebbe dimostrare il contrario: la lingua italiana è piena di termini latini che la rendono ricca, dolce e …sintetica. Sì perché la lingua latina ha il pregio di condensare in un motto un’intera filosofia di vita. Avete presente il carpe diem? Ecco allora la terza e la quarta pillola spiegata da Nicole ed Eleonora sempre con l’aiuto del nostro supereroe, Superlatino!

Una tantum e Cave canem.

Lascia un commento