“La ricetta per fare la poesia”

Prendete una

parola, prendetene due

fatele cuocere come se fossero involtini

scaldatele a fuoco lento

versate la salsa magica

mettete un pizzico di mistero

spruzzate un po’ di profumo

spolverate con qualche nuvola

decoratela con qualche stella

mescolate il tutto con

un cucchiaio della discordia

mettete felicità, gioia e

tristezza e fatela andare in fantasia.

Se vi piace, e spero di sì, ditemi se da grande potrei diventare poeta! Commentate! 😉

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

La penna

Questa poesia l’ho inventata io, spero che vi piaccia 🙂

Prendi una penna
ma non di un piccione,
una penna che scrive, impugnala bene.
Ecco lì bianco e lucido il foglio,
aspetta solo di essere scritto.
Prendi una penna arcobaleno
e disegna mari, monti e cielo,
prendi una penna giallo sole
e disegna qualcosa che ti scaldi il cuore.
Prendi una penna nero-carbone
e disegna la notte con la luna e le stelle,
insomma prendi una penna di qualsiasi colore
e disegna una cosa con tanto amore!
lilla

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...