Pillole di Latino

Ubi tu gaius ego gaia è la nuova pillola che riguarda la formula rituale del matrimonio presso i romani. Guardate come l’hanno interpretata gli alunni di IIIA con l’aiuto di SuperLatino!

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Open day 2018: la mostra d’arte

Il 13 gennaio 2018, presso la nostra scuola si si è svolto l’open day, una giornata che ha lo scopo di illustrare ai futuri studenti  le attvità che arricchiscono la nostra offerta formativa.  Per saperne di più sull’open day 2018, clicca qui: Open day 2018

Per l’occasione, nel laboratorio di arte, è stata allestita una mostra con le opere dei nostri alunni, della quale vi proponiamo un piccolo album fotografico.


disegni realizzati con la tecnica del collage.

Collage: il musicista

riproduzioni tratte da pere di Giotto

panoramica

panoramica su manufatti: incisioni su fogli di rame

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

13 gennaio 2018 Open day

volantino di presentazione dell'open day

Sabato 13 gennaio 2018, nella scuola materna, primaria e secondaria di Monte San Pietro, si è svolto l’open day, una giornata che ha lo scopo di informare i futuri alunni dell’istituto ed i loro genitori sulle attività che vengono svolte nel nostro istituto illustrando l’offerta formativa. Dopo una presentazione dell’istituto i nostri compagni hanno accompagnato i genitori nelle aule “speciali” come delle guide in un tour della scuola. I genitori ed i ragazzi sono venuti anche nella nostra aula 2.0, dove alcuni di noi hanno esposto i lavori e gli argomenti svolti durante il trimestre.

Istituto Comprensivo di Monte San Pietro scuola secondaria

Intervista ai partecipanti:                                                                                                                    Vi è piaciuta questa iniziativa? -Si,  perché abbiamo mostrato alle persone che hanno visitato la nostra classe le nostre capacità e potenzialità.

Pensate di aver fatto un buon lavoro? -Sì, o almeno lo speriamo! 

Pensate che i ragazzi che hanno visitato la vostra classe abbiano apprezzato i vostri lavori? -Pensiamo di sì e pensiamo che i nostri lavori siano molto interessanti e coinvolgenti e speriamo che i ragazzi scelgano il tempo pieno. 

Pensate di aver convinto qualcuno a iscriversi alla classe 2.0? – Pensiamo di si! 

Come vi siete sentiti in quella giornata? Ci siamo sentiti dei baby prof, è stata una giornata fantastica, per noi fare i prof è stato bellissimo ed emozionante. 

Alla fine come vi siete sentiti? Ci siamo sentiti come dei veri e propri prof è stata e sarà una giornata indimenticabile!

volantino di presentazione dell'open day

Samuele Foglio, Marco Matteo Lado, Alessia Stanzani e Sofia MazziBuffet allestito dalla scuola

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Christmas jumper day: una festa per donare a Natale!

Il Christmas Jumper Day è un’iniziativa ideata da Save the Children diffusa in tutto il mondo che si svolge a dicembre nel periodo natalizio. Durante questa festa tutti indossano abiti in tema natalizio come maglioni ( “jumper” in inglese), cappelli, felpe…  Si fa festa, si mangia, ci si diverte e se si vuole si può offrire un contributo a favore di Save the Children per donare un sorriso a bambini meno fortunati di noi. Anche la nostra scuola ha partecipato a questa iniziativa! Le classi coinvolte sono state 43 fra primaria e secondaria nei plessi di Calderino e Monte San Giovanni. Noi della classe ( 1A ) abbiamo indossato dei buffi cappelli natalizi con le corna da renna e ci siamo ritrovati nell’atrio della scuola insieme alle altre sezioni dell’istituto per festeggiare. Tra risate e divertimento l’urna destinata a Save the children si è riempita! La cifra raccolta ed inviata è stata di 1005 euro. Se vorrai partecipare anche tu, visita il sito di Save the ChildrenE ricorda: ogni bambino ha diritto a un futuro!

Arianna Costa, Arianna Dall’Olio, Sofia Orlandi, Michelangelo Fabbri, Elia Maurizzi, Luca Sammartino e Manuel Mascagni

 

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...

Intitolazione della Biblioteca comunale di Monte S. Pietro a Peppino Impastato

Nell’ambito del progetto “Legalità”, che il nostro Istituto condivide con il Comune di Monte San Pietro, nei giorni 10 e 11 novembre 2017 hanno avuto luogo due eventi assai significativi, legati al ricordo di Peppino Impastato:

I ragazzi dell’Istituto hanno incontrato Giovanni Impastato fratello di Peppino,  Anna Puglisi, vicepresidente del Centro Impastato di Palermo, e  Giovanni Ruffino, docente universitario e amico di Peppino.

E’ stata una giornata molto intensa, nel corso della quale i ragazzi hanno mostrato grande interesse e forte coinvolgimento nei confronti di Peppino e della sua drammatica storia. Gli alunni hanno rivolto agli ospiti numerose domande, hanno ascoltato con grande attenzione le risposte e hanno presentato lavori molto belli, preparati durante le settimane precedenti assieme ai loro insegnanti.

Numerose classi della scuola primaria e secondaria hanno partecipato, sia a Monte San Giovanni sia a Calderino. L’incontro si è svolto nei locali dell’Istituto in tre successivi turni, in considerazione dell’alto numero di partecipanti.

I nostri ospiti hanno poi incontrato, nell’aula consiliare, i ragazzi del Liceo Leonardo Da Vinci e hanno anche partecipato ad un programma radiofonico.
L’indomani si è svolta la cerimonia di intitolazione della Biblioteca comunale. Anche in questa occasione la partecipazione è stata davvero al di sopra delle più rosee aspettative.
Sono stati due giorni indimenticabili, la cui organizzazione ha comportato un grande impegno, ampiamente ripagato dai risultati ottenuti.

Dobbiamo augurarci che questa esperienza sia seguita da altre iniziative che lascino negli alunni il  segno di valori duraturi, perché il sacrificio di Peppino e di tutte le vittime di mafia trovi un senso.

Grazie ai colleghi che hanno accompagnato le loro classi in quest’avventura, grazie ai bambini e ai ragazzi che hanno partecipato, grazie a Giuseppe Cacciatore che, con grande disponibilità, ha scattato le foto di Monte San Giovanni. Un particolare ringraziamento alle associazioni locali che fanno parte del Tavolo della legalità insieme all’Assessore Giulia Casarini, che ha creduto fortemente in questa iniziativa. Un ringraziamento anche al Sindaco, che è stato sempre presente con entusiasmo. Desidero aggiungere che questa iniziativa non sarebbe stata possibile senza il sostegno e l’impegno delle colleghe Giovanna Pace, che con me ha organizzato la parte relativa al giorno dedicato alla scuola,  e di altre colleghe e amiche, come Christy Giudice che ha curato il montaggio dei video e Francesca Billè che ha offerto la sua costante collaborazione.

Silvia Ruffino

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...