Roma Caput Mundi

ROMA CAPUT MUNDI: ORA ANCHE NOI SAPPIAMO PERCHÉ!!!
Report sulla mitica gita a ROMA

Gli antichi soldati dall’elmo con la rossa chioma,
ti dicono:”Dai, vieni anche tu nella splendida Roma!”

Eh sì, grazie alla nostra gita di quinta, abbiamo potuto scoprire che Roma è davvero una bella città anche se, scusate, forse un po’ troppo piena di scoccianti “VU’ CUMPRÀ”…
Anticamente questa città fu definita “CAPUT MUNDI”, in quanto era il centro dell’attività politica, economica e culturale di tutto il mondo.
Anche se oggi non è più potente come un tempo, Roma rimane pur sempre una città affascinante, ricca di storia, arte e cultura.Se mai dovesse capitarvi di andarci, dovrete assolutamente visitare i seguenti monumenti: il COLOSSEO, CASTEL SANT’ANGELO, le TERME DI DIOCLEZIANO, i FORI IMPERIALI, la FONTANA DI TREVI, il CIRCO MASSIMO e i MUSEI VATICANI.
Il COLOSSEO, chiamato anche anfiteatro Flavio, è il più grande anfiteatro del mondo. Fu fatto costruire dall’imperatore Vespasiano. Qui si svolgevano diversi tipi di spettacoli: combattimenti tra gladiatori, lotte con animali feroci e persino battaglie navali. Questo è il monumento che forse più caratterizza Roma e vi stupirà per la sua imponenza.
Le TERME DI DIOCLEZIANO furono le più grandi e sontuose costruite a Roma. Come sappiamo, le terme erano il luogo di svago preferito dai Romani. All’interno vi erano il calidarium, il tepidarium e il frigidarium, dove uomini e donne si recavano per curare il loro corpo, fare attività sportive e discutere. Fontane e giardini abbellivano gli ambienti esterni. Oggi la struttura ospita l’interessantissimo Museo Nazionale Romano.
I FORI IMPERIALI, eretti nel cuore della città, erano il luogo di incontro dei romani. Oggi sono rimaste solo numerose colonne e parte di templi, purtroppo non tutti conservati in buono stato.

IL CIRCO MASSIMO era una grande arena aperta dove i romani si divertivano a fare corse con i cavalli. Adesso è solo una specie di enorme “prato” dove si svolgono numerose manifestazioni e concerti.
La fontana di Trevi è la più grande e imponente fontana di Roma. Ricordatevi di portare una monetina da lanciarvi dentro: se questo gesto farete, a Roma sicuramente ritornerete!
Infine una curiosità: all’interno della città di Roma si trova lo Stato del Vaticano. In questo piccolissimo Stato vive il Papa che ogni mercoledì, in Piazza San Pietro, tiene la sua udienza davanti a migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo, e alla quale, anche noi abbiamo partecipato. Ogni Papa viene eletto nella favolosa Cappella Sistina, che si trova alla fine del percorso dei Musei Vaticani. Di fronte al Vaticano si erge Castel Sant’Angelo, collegato al piccolo Stato attraverso dei cunicoli sotterranei. Queste gallerie servivano al Papa per scappare in caso di pericolo.
Per concludere un piccolo suggerimento: se siete stanchi di camminare, prendete l’autobus TURISTICO. Avrete un’audioguida in otto lingue e potrete scoprire le meraviglie che si nascondono in ogni angolo della città, stando comodamente seduti.

Arianna Dall’Olio, Achille Follari, Bianca Giovannetti
Classe V B, Monte San Giovanni

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Roma Caput Mundi, 1.5 out of 10 based on 2 ratings