Tutto è interessante quando si viaggia

Dublino, giovedì 16 Giugno 2016

Tutto è interessante quando si viaggia. A Gemma piace soffermarsi ad ascoltare i racconti dei colleghi di corso, le loro culture e usi diversi. Ad esempio conversare con Imam, una donna araba completamente velata, ma decisamente libera (secondo Lei). Non guida l’auto, ma indossa i jeans sotto lo chador. Le ha fatto vedere il suo viso, molto giovane, sereno o forse rassegnato. Gli asiatici odiano il sole e non amano l’abbronzatura. Oltre all’opportunità di affinare l’inglese, possiamo cimentarci anche in un vero studio antropologico!

Dopo le lezioni del mattino, in cui siamo divisi per gruppi di livello, ci incontriamo ogni pomeriggio, perché gli studenti che frequentano le 26 ore settimanali sono pochi e gli insegnanti preferiscono accorpare le due classi. Infatti nella classe di Gemma sono appena 12 persone: l’ideale per apprendere il più possibile, in quanto abbiamo tutti l’opportunità di essere seguiti con molta attenzione.

Il tempo passa veloce, i giorni di corso sono quasi terminati. Cercheremo di andare a visitare il college che ospiterà i nostri ragazzi a settembre, che si trova sulla strada per l’aeroporto.

Sabato si torna …
Immagine
Immagine 2
Immagine3
Gemma Albiero e Giovanna Baleno
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Tutto è interessante quando si viaggia, 7.5 out of 10 based on 8 ratings