Matilde di Roal Dahal

Questo libro è molto interessante. Parla di una bambina di nome Matilde, che a soli cinque anni sa leggere e sa fare calcoli difficili, ma i suoi genitori non ci fanno caso, la trattano come se fosse stupida e lodano il fratello che mostra poca intelligenza. Matilde, quando inizia le elementari, si rivela una bambina prodigio. La sua maestra, Dolcemiele, se ne accorge e ne parla con i genitori della bimba, che non le credono. Nella scuola di Matilde c’è una preside, la signora Spezzindue, cattiva con gli alunni anche se sono degli angioletti.
Matilde scopre di avere strani poteri: sa muovere gli oggetti con il pensiero!  Si confida con la sua dolce maestra, che, alla fine, scopre di essere la nipote della preside Spezzindue.
Il padre di Matilde fa un lavoro illegale. La polizia scopre i suoi affari disonesti e cerca di arrestarlo, ma il padre di Matilde riesce a scappare in Spagna. Matilde non vuole seguire la sua famiglia e chiede di restare a casa della signorina Dolcemiele, i suoi genitori acconsentono. La signorina Dolcemiele, che ben conosce l’intelligenza di Matilde, desidera mandarla in quinta elementare ma la preside non acconsente. In seguito ad un brutto scherzo dei bambini, la preside scappa dalla scuola; viene sostituita da un altro professore che acconsente alla domanda della Dolcemiele.

Questo libro ci è piaciuto moltissimo e consigliamo a tutti di leggerlo!!!!!

Angelica  e Ginevra, 1E

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Matilde di Roal Dahal, 7.4 out of 10 based on 12 ratings